• Pinot Grigio

    Vino Bianco

    Raccolta

    Di norma nella prima decade di settembre.

    Colore

    Giallo paglierino, con lievi riflessi di buccia di cipolla in trasparenza.

    Profumo

    Tipico, fruttato, complesso ed intenso, ricorda un pò il fieno secco e le mandorle tostate.

    Sapore

    Pieno ed armonico, buona persistenza, notevole struttura.

    Abbinamento Enogastronomico

    Vino adatto per antipasti, minestre sostanziose, risotti di carni leggere, lessi di carne bianca, piatti delicati a base di uova, pesce, crostacei.

    Servire a

    10-12°

  • Merlot

    Vino Rosso

    Raccolta

    Nella terza decade di settembre.

    Colore

    Rosso rubino.

    Profumo

    Elegante e complesso con sentori di piccoli frutti rossi (mora, lampone, mirtillo).

    Sapore

    Vino morbido, giustamente strutturato e di buona persistenza.

    Abbinamento Enogastronomico

    Primi piatti saporiti, fritti, umidi di carni bianche e rosse, carni alla brace nonchè di pollame e coniglio. Bene pure con formaggi di media stagionatura.

    Servire a

    14-16°

  • Chardonnay

    Vino Bianco

    Raccolta

    Nella seconda decade di settembre.

    Colore

    Giallo paglierino.

    Profumo

    Intenso, caratteristico, delicato sentore di mela Golden, agrumi, lievito.

    Sapore

    Pieno ed al contempo armonico. Buona struttura e persistenza.

    Abbinamento Enogastronomico

    Risotti di erbe di stagione e primi piatti delicati a base di pesce; si abbina bene anche a piatti più saporiti e carni bianche.

    Servire a

    10-12°

  • Cabernet Franc

    Vino Rosso

    Raccolta

    Nella terza decade di settembre.

    Colore

    Rosso rubino abbastanza carico.

    Profumo

    Elegante e complesso con sentori di piccoli frutti rossi (mora, lampone, mirtillo).

    Sapore

    Vino morbido, giustamente strutturato e di buona persistenza.

    Abbinamento Enogastronomico

    Primi piatti saporiti, fritti, umidi di carni bianche e rosse, carni alla brace nonchè di pollame e coniglio. Bene pure con formaggi di media stagionatura.

    Servire a

    14-16°

  • Friulano

    Vino Bianco

    Raccolta

    Solitamente nella seconda decade di settembre.

    Colore

    Giallo paglierino.

    Profumo

    Pieno, caratteristico.

    Sapore

    Sapore vivace, strutturato, con sentori di mandorla amara persistenti al palato.

    Abbinamento Enogastronomico

    Primi piatti saporiti di carni rosse, alla brace e selvaggina, nonchè salumi e formaggi di media–lunga stagionatura.

    Servire a

    10-12°

  • Cabernet Sauvignon

    Vino Rosso

    Raccolta

    A fine settembre-inizio ottobre.

    Colore

    Rosso rubino molto carico.

    Profumo

    Caratteristico di lampone e note decisamente meno “fumose”ed erbacee del “franc”, rispetto al quale vanta una alcolicità naturale leggermente più elevata.

    Sapore

    Asciutto, elegante sul gradevole gusto erbaceo.

    Abbinamento Enogastronomico

    Primi piatti molto saporiti di carni rosse, alla brace e selvaggina sia di pelo che piuma, nonchè salumi e formaggi di lunga stagionatura.

    Servire a

    15-17°

  • Sauvignon

    Vino Bianco

    Raccolta

    Nella seconda decade di settembre, mai tardiva.

    Colore

    Giallo paglierino con riflessi verdolini.

    Profumo

    Necessita, al consumo, per la sua complessità, di una lieve ossigenazione che gli permette d'esprimere sentori marcati di fiori di sambuco, foglie di pomodoro, salvia e rosmarino e melone che persistono lungamente al palato.

    Sapore

    Asciutto, molto sapido, delicato, fruttato, piacevolmente aromatico.

    Abbinamento Enogastronomico

    Ottimo con antipasti di pesce, risotti ai frutti di mare, verdure di stagione ed asparagi.

    Servire a

    9-11°

  • Franconia

    Vino Rosso

    Raccolta

    Nella terza decade di settembre.

    Colore

    Rosso rubino abbastanza carico.

    Profumo

    Caratteristico, vinoso, ma non erbaceo.

    Sapore

    Vino morbido, rotondo in bocca, moderatamente abboccato, di buona struttura e buona persistenza.

    Abbinamento Enogastronomico

    Primi piatti non molto saporiti di carni rosse, alla brace e selvaggina, nonchè salumi e formaggi di media stagionatura.

    Servire a

    12-14°

  • Moscato

    Vino Bianco

    Raccolta

    Nella prima decade di settembre.

    Colore

    Giallo paglierino.

    Profumo

    Floreale che ricorda la viola e la rosa.

    Sapore

    Amabile al palato.

    Abbinamento Enogastronomico

    Ottimo con pasticceria o, meglio ancora, da degustare in meditazione.

    Servire a

    8-10°

  • Refosco dal p.r.

    Vino Rosso

    Raccolta

    Nella terza decade di settembre.

    Colore

    Rosso violaceo intenso.

    Profumo

    Con sentori di frutti di bosco, mora e mirtillo, fragrante, poco erbaceo.

    Sapore

    Non è molto tannico.

    Abbinamento Enogastronomico

    È un vino che si presta ottimamente con carni grasse, pollame, umidi, selvaggina, formaggi stagionati.

    Servire a

    15-17°

  • Verduzzo Friulano

    Vino Bianco

    Raccolta

    A fine settembre-inizio ottobre.

    Colore

    Giallo dorato.

    Profumo

    Caratteristico, con note di fiori d'acacia e di miele.

    Sapore

    Piacevolmente amabile ma non stucchevole.

    Abbinamento Enogastronomico

    Ottimo con pasticcerie e dolci friulani tipici, Gubana in primis. Piacevole l'abbinamento anche con antipasti a base di fegato d'oca ed anatra, nonchè formaggi erborinati legati con il miele friulano.

    Servire a

    10-12°